Lazio Camping
Lazio Camping Lazio Camping Lazio Camping Genial s.r.l.  
Lazio Camping
Lazio Camping
Home
Lazio Camping HOME Lazio Camping LAZIO Lazio Camping ITINERARI Lazio Camping ENOGASTRONOMIA Lazio Camping CAMPEGGI Lazio Camping TERRITORIO Lazio Camping EVENTI Lazio Camping ARRIVARE Lazio Camping
CARTINA E STRADARIO
Lazio
dettagli >>
MENÙ
Elenco strutture ricerrive CAMPEGGI
Itinerari da scoprire ITINERARI
Photo gallery PHOTO GALLERY
Colosseo COLOSSEO
Lago di Bolsena LAGO DI BOLSENA
Lago di Bracciano LAGO DI BRACCIANO
PROVINCE
roma ROMA
frosinone FROSINONE
latina LATINA
rieti RIETI
viterbo VITERBO
PROVINCIA DI LATINA
Latina (113.925 abitanti) è una città del Lazio, capoluogo dell'omonima provincia. Fu fondata il 30 giugno 1932 e inaugurata il 18 dicembre 1932 con il nome di Littoria. Nel 1946 prese il nome di Latina Sede vescovile, è situata nel cuore della pianura pontina, a 62 km a sud di Roma, 21 metri sopra il livello del mare.
Storia
La città è stata fondata durante il regime fascista il 30 giugno 1932 con il nome di Littoria, per mezzo di un progetto urbanistico che prevedeva l'inglobamento di piccoli insediamenti preesistenti. Il progetto fu guidato da Valentino Orsolini Cencelli, Commissario del Governo per la bonifica delle paludi pontine intorno al "Quadrato" o "Cancello di Quadrato", località utilizzata come centro di raccolta dei coloni (organizzati dall'Opera Nazionale Combattenti) che iniziavano a popolare le aree bonificate. È stata quindi inaugurata il 18 dicembre 1932, con una solenne cerimonia alla presenza di Mussolini.
Il territorio comunale fu creato, ricavandolo per la maggior parte da quello dell'attuale Cisterna di Latina (all'epoca Cisterna di Roma, poi dal 1935 Cisterna di Littoria), ma anche dai comuni di Nettuno e Sezze. Fu eretta a capoluogo della neonata provincia nel 1934.
La propaganda fascista sfruttò l'opera della bonifica e la inserì all'interno della battaglia del grano, per combattere la crisi economica successiva all'autarchia.
Il Duce si recava spesso nelle ex paludi e sono note le immagini di Mussolini che lavora il grano a torso nudo, insieme ai coloni.
Il comune di Littoria fu popolato ("colonizzato", secondo l'ideologia dell'epoca) con l'immigrazione massiccia di coloni soprattutto veneti, friulani ed emiliani, oggi denominati nell'insieme comunità venetopontine, ai quali furono consegnati i poderi edificati dall'Opera Nazionale Combattenti, similmente a quanto operato nei limitrofi comuni della pianura. Gravemente danneggiata dai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale (nel 2005 all'intera provincia è stata conferita dall'allora presidente Ciampi la Medaglia d'oro al valor civile), nel 1946, con la caduta del fascismo, dovette mutare il suo nome su pressione degli alleati con motivi di simbolica rottura con la dittatura fascista, e fu ridenominata Latina assumendo nel nome quello del territorio antico che la circonda, ossia il Latium Novum. Inserita, insieme alla provincia, nelle aree tutelate dalla Cassa del Mezzogiorno, conobbe negli Anni Sessanta e negli Anni Settanta una straordinaria crescita economica e demografica che continua tuttora. Negli anni Settanta nel suo territorio è stata insediata una centrale nucleare poi chiusa nel 1986.
Oggi, Latina è una città moderna e dinamica. Dagli anni novanta è stabilmente attiva una sezione distaccata dell'Università "La Sapienza" di Roma, che dal 2000 ha visto consolidare la propria presenza con una stabile espansione dell'offerta formativa e l'apertura di nuove sedi ampie e definitive nel centro storico. L'economia cittadina, dopo la crisi degli Anni Novanta (crisi che ha investito tutta l'area dell'Agro Pontino) per la chiusura di importanti siti industriali, sta conoscendo un nuovo momento felice, grazie allo sviluppo e alla crescita del turismo delle note zone limitrofe (Sabaudia, S.Felice Circeo) e del terziario, oltre ad una sensibile ripresa dell'agricoltura e delle aziende ad essa collegate.
(Questo articolo è rilasciato sotto i termini della GNU Free Documentation License. Esso utilizza materiale tratto dalla voce di Wikipedia: "Latina". )
camping.it
camping-italy.net
campeggiando.it
campeggi-villaggi.it
adv.camping.it
Italiacampeggi.com

SITI AMICI
 
Guida ai campeggi e villaggi turistici d'Italia - Camping.it
 
Campeggi e Villaggi Turistici in Italia.
 
Campeggi e Villaggi Turistici in Italia.

 
Lazio Camping
Lazio Camping
   
Lazio Camping
Villaggi e campeggi in Lazio developed by GeniaL S.r.l.
Copyright (1996-2017)
Genial s.r.l. Via Roma 318 - 64014 Martinsicuro (Te) - P.I. 00980800676
Valid XHTML 1.0 Transitional